Navigation Menu+

Meringhe

Posted on Lug 22, 2015 | 0 comments

Dal Film: Vero Come la Finzione

Il controllo fiscale che probabilmente nessuno vorrebbe avere e che anche Ana, la protagonista, non desidera. Dal suo forno esce ogni tipo di dolcetto, e durante una chiacchierata sfodera un elenco di dolci che preparava durante l’università, tra cui le meringhe. Non vi spoilero nulla, ma questo film ve lo consiglio, anche se io ho un debole per i film con la voce fuori campo…e per le meringhe!

007 - Vero come la finzione Particolare 1

Ingredienti:

 250 g Albume

250 g Zucchero semolato

250 g Zucchero a velo

007 - Vero come la finzione Particolare 2

 Preparazione

Cominciate sbattendo lentamente l’albume, in planetaria o con un comune frullino, per permettere la formazione di bolle d’aria e quando l’albume è montato aggiungete in tre tempi i 250 g di zucchero semolato. Montate fino ad ottenere una meringa ben strutturata e solida. A questo punto con l’aiuto di una spatola incorporate lo zucchero a velo poco alla volta, versandolo a pioggia sulla meringa. Riempite una sac à poche, munita della bocchetta che avrete scelto in precedenza, con la meringa e una volta stesa su un foglio di carta forno con la forma desiderata, infornate. Forno impostato 90°-100° C per 3 ore. Regolatevi poi in base alla grandezza che avrete scelto. Nel mio forno lascio sempre lo sportello aperto per la fuoriuscita dell’umidità, nemica delle meringhe. Per chi avesse un forno con la valvola la dovrà tenere aperta con lo sportello chiuso.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *