Navigation Menu+

Torta Rinascimentale

Posted on Lug 29, 2015 | 0 comments

Dal Film: La Migliore Offerta

Festeggiare il proprio compleanno da solo non piacerebbe a nessuno, e forse neanche a Geoffrey Rush nel film, visto come lascia spegnere la candelina sulla torta. Questa ricetta l’ho trovata in rete, e non so se arriva direttamente dal copione del film o meno, ma devo dire che il risultato è comunque notevole come gusto e si avvicina molto visivamente a quella che compare nella scena.

008 - La migliore offerta Particolare 2

Ingredienti per la frolla:

500 g Farina 00

4 g Limoni, solo la buccia grattugiata

250 g Zucchero a velo

100 g Uova

250 g Burro

Ingredienti per la crema:

4 Uova

120 g Farina di mandorle

120 g Zucchero semolato

140 g Burro

2 Limoni non trattati, la buccia grattugiata e il succo.

Per la decorazione finale:

50 g di Mandorle

Zucchero a velo q.b.

008 - La migliore offerta Particolare 1

Preparazione

Preparate la base di frolla, sabbiando il burro freddo tagliato a dadini con la farina e la scorza del limone. Unite le uova e di seguito lo zucchero a velo. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo e sodo. Stendete tra due fogli di carta forno e mettere in frigo a riposare per almeno mezz’ora.
Nel frattempo preparate la crema, grattugiando finemente la scorza dei limoni e spremeteli. Scaldate il burro a bagnomaria e tenete da parte una volta sciolto. In una ciotola montate le uova con lo zucchero, aggiungete la scorza del limone e poco alla volta il succo. Infine unite la farina di mandorle tritate e il burro fuso.
Stendete la frolla in uno stampo tondo da 24 cm di diametro, precedentemente imburrato, versate all’interno la crema e mettere le mandorle intere in superficie. Se notate che le stesse affondano nella crema non continuate, ma attendete a metà cottura in modo che rimarranno in superficie.
Infornare a 170°C per 50 minuti circa o comunque fino a doratura. Far raffreddare prima di servirla e cospargere con dello zucchero a velo.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *