Navigation Menu+

Cherry Pie

Posted on Set 16, 2015 | 0 comments

Dalla Serie TV: I Segreti di Twin Peaks

Chi ha ucciso Laura Palmer? Questa era la domanda. Ero ancora piccolo e l’idea di vederlo forse non è stata una buona scelta. Nulla di tremendo sia chiaro, ma ad una certa età il mistero, accompagnato da una splendida colonna sonora, fa sempre il suo effetto. Certo è che l’agente e lo sceriffo non si facevamo mancare nulla, e soprattutto non rinunciavano mai alle colazioni a base di donuts al cacao e le torte alla ciliegia della tavola calda, una delle tante versioni della pie americane. Ora inizio dalla torta, poi arriveranno i donuts e poi chissà se nell’annunciato sequel ci saranno altre dolcezze da riproporre!

011 - Twin Peaks Particolare 1

Ingredienti per la base da 22/24 cm:

200 g Farina 00

150 g Burro

30 g Zucchero

1 Uova

½ cucchiaio Acqua fredda

Latte q.b.

Zucchero di canna q.b.

Ingredienti per la farcitura:

1250 g Ciliegie

100 g Zucchero

1/2 Limone succo e scorza

2 cucchiai Amido di mais

011 - Twin Peaks Particolare 2

Preparazione

Iniziate preparando la base: ponete la farina in una ciotola, versatevi lo zucchero, il burro freddo a pezzetti e amalgamate tutto con le dita fino ad ottenere un composto granuloso. A parte sbattete l’uovo con l’acqua e versatelo nel composto, impastando con le mani fino a che il composto risulti liscio e compatto. Ponete in frigorifero avvolto nella pellicola per alimenti e lasciate riposare. Mentre la pasta riposa, lavate e private le ciliegie del nocciolo, ponetele quindi in una capiente ciotola, aggiungete i 100 g di zucchero. Mescolate e lasciate che lo zucchero venga assorbito completamente. Ora in una tazza spremete il succo di mezzo limone e versateci l’amido di mais, mescolate quindi per creare una crema liscia e senza grumi che verserete nelle ciliegie. Mescolate e riponete in frigorifero. Unite anche la scorza del limone. Riprendete ora l’impasto e dividetelo in due parti, una delle quali stenderete con un matterello per formare un disco che farà da base alla torta, facendo dei bordi alti. Versate quindi le ciliegie e ricoprire con un altro disco di pasta che spennellerete di latte e cospargerete di zucchero di canna. Richiudete i bordi sul coperchio di pasta e sigillate bene. Praticate dei fori sulla superficie in modo che durante la cottura il vapore esca. Potete creare delle decorazioni con la pasta avanzata. Infornate, a forno già caldo, a 175°C per 60 minuti circa. Fate raffreddare, e servite. Io l’ho servita lasciandola nella tortiera di porcellana. Se usate una tortiera di altro materiale, ricordate di imburrare lo stampo così da poterla sformare prima di servirla. Una volta tagliata in fette, si può leggermente scaldare in modo che risulti più gustosa. A voi la scelta.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *