Navigation Menu+

New York Cheesecake

Posted on Set 30, 2015 | 0 comments

Dalla Serie TV: Friends

Sono cresciuto con questa serie, con l’idea di amicizie indissolubili, con la condivisione dei momenti importanti con i propri amici, con l’immaginario di un appartamento che potesse essere di tutti. Ho sempre avuto nel cuore tutti i personaggi, e nella testa ho sempre avuto “Gatto Rognoso”. Ho ancora il ricordo di quando vidi l’ultimo episodio. In più è stata una delle prime serie TV vista completamente, quindi per me questa ricetta è forse più importante di altre. La torta in questione nella settima stagione si merita una puntata intera, con protagonisti Chandler e Rachel, che sul finire di episodio combinano un disastro dei loro.

013 - Friends Particolare 2

Ingredienti per una tortiera a cerniera da 24cm:

Per la crosta

600 g Biscotti

140 g Burro

1 pizzico Cannella

2 cucchiaini Miele di acacia

Per la crema

1000 g Robiola

600 g Ricotta

300 g Zucchero

350 g Panna fresca

100 g Yogurt intero naturale

6 Uova

1 buccia grattugiata Limone

1 Bacca di Vaniglia

5 g Farina 00

013 - Friends Particolare 1

Preparazione

Frullate finemente i biscotti, aggiungete la cannella, il miele, il burro fuso e lavorate il composto fino a che tutto si sia miscelato. Imburrate una tortiera con cerniera da 24 cm e procedete a foderarla con il composto di biscotti. Mettete alcune manciate di impasto all’interno dello stampo e creare prima il bordo e poi la base. Compattate bene il tutto. Riponete la teglia in frigorifero per almeno 30 minuti. Procedete con la preparazione della farcia, amalgamando la robiola con la ricotta setacciata, lo yogurt, lo zucchero, la buccia di limone grattugiata e i semi della bacca di vaniglia. Aggiungete un uovo alla volta, poi la panna e per ultimo la farina setacciata. Togliete la tortiera dal frigorifero e rovesciatevi all’interno la crema. Cuocete in forno preriscaldato a 160° per 60 minuti, avendo cura di aprire leggermente lo sportello negli ultimi 5 minuti di cottura. Controllate la cottura dopo 55 minuti, il composto non deve risultare ancora liquido nel mezzo. Estraete il dolce dal forno e lasciatelo raffreddare per almeno 3 o 4 ore e poi riponetele in frigorifero per almeno altre 2 o 3 ore. Estraetelo dal frigorifero 20’ prima di degustarlo. Deve essere consumato massimo entro 2 /3 giorni dalla preparazione e conservato rigorosamente nel frigorifero. Per la copertura potete utilizzare la confettura che più gradite, guarnendo poi con della frutta fresca. Nel mio caso ho fatto delle mini cheesecake per farvi capire che sulla guarnizioni ci si può sbizzarrire. Io ho utilizzato confettura di lamponi, mirtilli, ribes nero e ganache al cioccolato fondente. Se avete la necessità di fare anche voi delle torte piccole, con la dose indicata se ne riescono a fare 5 o 6 da 10 cm di diametro.

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *