Navigation Menu+

Donuts al Cioccolato

Posted on Gen 27, 2016 | 0 comments

Dalla Serie TV: I Segreti di Twin Peaks

Di nuovo qui con i segreti di Twin Peaks. Avevo chiuso il primo post sulla serie citando l’annuncio del sequel, che ai tempi non era stato ancora confermato, ebbene il trailer di lancio è uscito e quindi nuova stagione confermata. La produzione inizierà a settembre e tutti i vecchi protagonisti saranno al loro posto, Lynch alla regia, Badalamenti alle musiche e gli attori saranno sempre loro. E la mia domanda è, le colazioni saranno ancora le stesse per i 18 episodi? Le torte di ciliegie e le tonnellate di donuts saranno al loro posto o lasceranno spazio a nuove prelibatezze? Non ci resta che attendere il 2017 quando la serie verrà trasmessa, e per il momento accontentiamoci dei donuts al cioccolato!

030 - Twin Peaks Particolare 1

Ingredienti per circa 8/10 ciambelle:

200 g Farina 00

200 g Farina Manitoba

12 g Lievito di Birra

160 ml Latte

70 g Zucchero

1 Uovo

1 Tuorlo

2 cucchiai Acqua

60 g Burro

1 cucchiaino di estratto di Vaniglia(o semi di una bacca)

1 cucchiaino Sale

20-30 g Cacao Amaro

Per la copertura

150 g Cioccolato Fondente

1 noce di Burro

Decorazione e frittura

Olio di Semi di Arachide, q.b.

Codetta di Cioccolato, q.b.

030 - Twin Peaks Particolare 2

Preparazione

Per preparare i donuts iniziate sbriciolando il lievito di birra in una ciotolina e aggiungendo un cucchiaino di zucchero preso dal quantitativo presente nella ricetta. Aggiungete poco latte tiepido  (preso dai 250 ml ) e mescolate per sciogliere il tutto. Versate i due tipi di farina nella tazza di una planetaria munita di foglia e aggiungete mano a mano il composto di lievito, il rimanente latte tiepido, le due uova medie a temperatura ambiente, l’acqua, lo zucchero, la vaniglia e il sale. Impastate il tutto a velocità moderata fino a che il composto non si staccherà dalle pareti della ciotola (circa 10-15 minuti). A questo punto sostituite la foglia con il gancio e unite il burro ammorbidito a piccoli pezzetti e poco per volta per permettere all’impasto di inglobare bene il burro inserito prima di aggiungerne dell’altro. Impastate fino a d ottenere un composto liscio e omogeneo, quindi spennellate una ciotola con del burro ammorbidito e versate al suo interno il composto ottenuto, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per almeno due ore, fino a che l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume. Trascorso il tempo indicato, versate l’impasto su di una spianatoia infarinata, lavoratelo quel che serve per ridurlo in una palla  e poi stendetelo con un matterello fino ad ottenere uno spessore di 1 cm. Con un coppa pasta del diametro di cm 8 ricavate un cerchio di pasta che andrete a bucare nel centro con un altro coppa pasta del diametro di 3 cm. Ponete i donuts ottenuti su quadrati di carta forno aventi lato di cm 10 e adagiatele sopra delle teglie che andrete a riporre nel forno spento con la luce accesa per l’ultima lievitazione, che dovrà durare almeno 40 minuti fino al raddoppiamento dello spessore dei donuts.

Scaldate l’olio di arachide fino a 175° e friggetevi i donuts rigirandoli su entrambi i lati, poi scolateli dell’olio in eccesso ponendoli su della carta assorbente da cucina.

Sciogliete a bagno maria il cioccolato con la noce di burro e ponetelo in ciotola e, quando i donuts saranno diventati tiepidi immergete un lato nel cioccolato e poneteli su un foglio di carta forno e cospargeteli con delle codette di cioccolato.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *