Navigation Menu+

Torta di Mele

Posted on Mar 2, 2016 | 0 comments

Dal Film: Le Mele di Adamo

Uno di quei film che vedono in pochi e che forse piacciono ancora a meno persone. Uno dei film che piacciono a me insomma. Io lo consiglio sicuramente, perché la trama è originale ed è sviluppato molto bene, sia nella storia che nei personaggi. Certamente i ritmi non sono forsennati e la scenografia è molto semplice, ma sono le cose che abitualmente fanno apprezzare maggiormente il lavoro degli attori e del regista. Detta la mia opinione passiamo al dolce. Il film narra di un neonazista appena uscito di prigione e mandato in un centro di recupero gestito da un prete protestante. Ad ogni persona il parroco assegna un compito da portare a termine durante la permanenza, e al neonazista viene assegnato il compito di creare una torta di mele con i frutti dell’albero del giardino. Di associazioni religiose è pieno il film, ma comunque trattate in modo opportuno. Riuscirà il protagonista a portare a termine il suo compito e superare tutte le “piaghe”?

035 - Le Mele di Adamo Particolare 1

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

Per la frolla senza lattosio

250 g Farina 00

100 g Zucchero a velo

150 g Olio EVO

q.b. Sale

45 g Tuorli d’uovo

½ baccello di Vaniglia

Per la crema pasticcera senza lattosio

500 g Latte di Riso

120 g Tuorli d’uovo

125 g Zucchero

40 g Amido di mais

½ baccello di Vaniglia

5 g Gelatina in fogli

Per le mele caramellate

2 Mele

200 g Zucchero

035 - Le Mele di Adamo Particolare 2

Preparazione

Preparate la crema pasticcera mettendo sul fuoco un pentolino con il latte insieme a metà dello zucchero e ai semi di vaniglia. In un recipiente miscelate con una frusta l’altra metà dello zucchero e l’amido e aggiungeteli ai tuorli e frustate energicamente. Appena il latte arriva a bollore, versatene una parte sui tuorli e miscelate. Unite alla parte di latte rimasta nel pentolino e rimettete sul fuoco. Sempre frustando continuate la cottura e quando la crema inizia a bollire, continuate per 2 minuti. Versate la crema su una placca bassa o in una ciotola e coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare. Appena potete riponetela in frigorifero. Ora passate alla frolla. Miscelato l’olio con la farina, la vaniglia e un pizzico di sale. Unite i tuorli e subito dopo lo zucchero a velo. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Se risulta troppo bagnata aggiungete poca farina fino ad ottenere il composto voluto. Fate riposare in frigorifero per almeno 2 ore. Stendete con un mattarello la pasta a 2,5/3 mm e foderate uno stampo per crostata. Ripassate in frigorifero e una volta che la pasta è tornata fredda tagliate l’eccesso. Preparate a questo punto le mele caramellate. In un pentolino con il fondo spesso mettete lo zucchero e fate caramellare a secco, aggiungendo poco zucchero alla volta. Quando avrete quasi terminato con lo zucchero, tagliate le mele a fette abbastanza sottili e ponetele su una teglia da forno. Copritele con il caramello e mettere in forno già caldo a 170°-180°C e fate cuocere per 10/15 minuti circa, comunque fino a quando le mele saranno morbide. Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Riprendete la frolla dal frigorifero e disponete le mele sul fondo della torta e ricoprite con la crema pasticcera. Mettete in forno e cuocete a 175°C per 45 minuti circa. Sfornate solo quando il bordo della frolla è cotto, nel caso si prolunghino i tempi e la superficie della crema tende a colorarsi troppo, coprite con un foglio di alluminio e continuate la cottura. Una volta tolta dal forno lasciate raffreddare completamente, togliete dallo stampo e servite.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *