Navigation Menu+

Crostata al Cioccolato

Posted on Mag 4, 2016 | 0 comments

Dal Film: The Help

La prima raccomandazione è per chi ha già visto il film…la ricetta non è la stessa contenuta nella scena. Per chi lo vedrà dopo aver letto il post capirà a cosa mi riferisco. La seconda raccomandazione è per chi non ha visto il film…si muova! Infine la cosa migliore, provate questa ricetta che è particolarmente facile ed è soprattutto buona, poi se siete amanti del cioccolato fondente con questa crostata andrete a nozze.

042 - The Help Particolare 1

Ingredienti per una tortiera da 20cm:

Per la pasta frolla alle mandorle:

240 g Farina 00

90 g Zucchero a Velo

120 g Burro

2 g Sale

15 g Farina di Mandorle

1 Uovo

Per la ganache al cioccolato:

350 g Cioccolato Fondente 70%

250 g Panna

50 g Burro

1 Cucchiaio di Miele

042 - The Help Particolare 2

Preparazione

Iniziate a preparare la frolla. In una terrina mescolate il burro pomata con il sale, lo zucchero a velo, la farina di mandorle, l’uovo e 60 g di farina. Non appena sarà diventato un composto omogeneo, aggiungete il resto della farina e mescolate fino ad assorbimento. Stendete la pasta a 3 mm di spessore e posizionare in congelatore a riposare per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo indicato toglietela dal congelatore e foderate una tortiera da 20 cm di diametro. Lasciate riposare in frigorifero 30 minuti prima di infornare a 150/160° C per 20/25 minuti, fino ad ottenere un colore ambrato. Una volta cotta toglietela dallo stampo e lasciate raffreddare. Una volta fredda passate alla preparazione della ganache. Spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagno maria. In una casseruola portate a bollore la panna con il cucchiaio di miele. Versate un terzo della panna sul cioccolato fuso. Con una spatola di silicone mescolate energeticamente descrivendo piccoli cerchi per ottenere un composto elastico e lucido. Incorporate il secondo terzo della panna, mescolate come per la volta precedente, e poi unite l’ultima parte di panna mescolando nuovamente. Quando il composto sarà tra i 35 e i 40°C, unite il burro tagliato a dadini. Emulsionate con un frullatore ad immersione. Picchiettate il fondo della bacinella per eliminare le eventuali bolle d’aria e versate sulla crostata. Riponetela in frigorifero per almeno un paio d’ore e poi servitela.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *